LO SAPEVI?

Quando si parla di cani di razza in Italia si fa solitamente una grande confusione, questo credo sia dovuto alla scarsa cultura cinofila che circola nel nostro paese e alla mancanza di regole e leggi che tutelino il lavoro dei veri allevatori e il cane di razza in generale, tant’è che da noi è inculcata ancora la convinzione che il pedigree sia solo il pezzo di carta che serve per accedere alle esposizioni, che basta accoppiare due cani “uguali” per avere cuccioli di razza, che selezionare, ovvero studiare gli accoppiamenti prima di far nascere cuccioli, sia una pratica inutile o addirittura dannosa. 
In Italia si è convinti che basti l’amore… i test sanitari, l’esclusione dagli accoppiamenti cani fuori standard o portatori di tare genetiche, il pedigree sono tutte cose per “gente fissata e superficiale”.
Ma pensateci bene, se fosse così…ci sarebbero ancora le razze canine? Non è infatti così che si diffondono cani problematici e poco tipici? Non è forse questo modo di ragionare che permette ai cagnari e ai trafficanti di lucrare sui cani e sfruttarli ? Chi ragiona in questo modo stranamente però è spesso proprietario di un cane di razza e non di un meticcio! In questa sezione tratteremo perciò tutte le informazioni di carattere “burocratico” se così si può dire, ovvero tutto ciò che bisogna sapere quando si decide di acquistare un cane di razza, i consigli su dove acquistarlo, ,che documenti deve possedere il cucciolo quando ci viene ceduto in Italia e all’ estero, le differenze fra le due principali tipologie di allevamento, chi è l’ ENCI e cos’è un affisso.

Nonostante le informazioni di carattere cinofilo ormai siano alla portata di tutti, si sente ancora dire “non ho voluto il pedigree del mio cane perché costava troppo” oppure “non ho richiesto all’ENCI il pedigree della mia cucciolata perché costa e non so come si fa ”.Ma quanto […]
Finalmente dopo tante ricerche hai trovato il tuo cucciolo da acquistare…ora cosa devi fare per tutelarti?La prima cosa che l’allevatore ti chiederà è un anticipo di una somma di denaro per “fermare” il cucciolo scelto prima di poterlo portare a casa e saldare il conto alla consegna.La prima […]
La legge italiana vede ancora il cane come una cosa, quindi quando parliamo di compravendita riguardante un cane dobbiamo applicare le leggi che tutelano la compravendita di oggetti. Innanzitutto definiamo il concetto di compravendita: la compravendita è “ la manifestazione della volontà di due o più persone per cui il […]
Il pedigree online è uno strumento messo a disposizione dall’ ENCI sul proprio sito e serve soprattutto per controllare l’albero genealogico del proprio cane, nel caso abbiate appena acquistato un cucciolo. Inserendo negli appositi spazi alcuni dati potete vedere l’albero genealogico del vostro cane prima che vi venga […]
Il microchip è un chip appunto, che viene inserito sottopelle al cane , all’ altezza del collo, e serve per identificarlo; ogni microchip ha un codice formato da una serie di 15 numeri che ha sostituito il vecchio sistema del tatuaggio, serve per l’ iscrizione del cane all’ anagrafe canina ed è […]
Si sente spesso parlare di allevamenti professionali e amatoriali.  Ma cosa s’intende con queste definizioni e quali sono le principali differenze tra i due?  PROFESSIONALE: Per la legge ( Legge del 23/08/1993, n. 349 ) l’allevatore di cani diventa imprenditore agricolo nel momento in cui possiede più […]
“Per affisso si intende la denominazione di un allevamento destinato a distinguerne i prodotti. Esso precede o segue il nome di un cane proveniente da una fattrice della quale il titolare dell’affisso risulta proprietario” Questa è la definizione di affisso citata  nell’art 1 del Regolamento Affissi che troviamo […]
L’ E.N.C.I. è, come dice il titolo, l’Ente Nazionale Cinofilia Italiana, ovvero quell’ente che regolamenta tutto ciò che riguarda il mondo della cinofilia ufficiale. Quindi: la registrazione dei pedigree, la suddivisione delle razze negli appositi gruppi, l’organizzazione delle esposizioni di bellezza e delle gare di lavoro, delle […]
Quando si parla di cani di razza in Italia si fa solitamente una grande confusione, questo credo sia dovuto alla scarsa cultura cinofila che circola nel nostro paese e alla mancanza di regole e leggi che tutelino il lavoro dei veri allevatori e il cane di […]
it Italian
X